Pubblicato il

Bike sharing, quattro postazioni entro fine mese

Bike sharing, quattro postazioni entro fine mese

Sarà possibile affittare biciclette ecologiche con pedalata assistita a viale Baccelli, all’Uliveto, al parco della Resistenza e allo stadio del nuoto Cittadini divisi tra entusiasti e scettici. In molti temono atti di vandalismo

di GAIA SALADINI

Il progetto Bike sharing è finalmente pronto a partire. Entro la fine del mese, infatti, le quattro postazioni cittadine situate allo Stadio del nuoto, viale Guido Baccelli, Parco Uliveto e Parco della Resistenza diverranno operative, permettendo a tutti gli interessati di poter affittare le biciclette ecologiche con pedalata assistita, alimentate ad energia solare, messe a disposizione. L’assessore all’ambiente Roberta Galletta ha spiegato: «Abbiamo ricevuto tutte le biciclette elettriche e ora siamo solo in attesa della conclusione di alcuni accordi con Enel che erogherà energia per mantenere attive le postazioni anche nei giorni di mal tempo. Inoltre – ha concluso – l’energia prodotta in eccesso sarà rivenduta a prezzo di mercato, in modo da non avere sprechi». Molto soddisfatti dell’imminente avvio del Bike sharing anche i cittadini i quali, intervistati a riguardo, lo hanno definito un importante progetto di salvaguardia ambientale che funziona già alla perfezione in molte altre grandi città Europee, in grado di portare respiro al traffico e una diminuzione dell’inquinamento in città. Non mancano, però, scetticismi: alcune persone hanno infatti dichiarato che non pensano a un risultato positivo poichè Civitavecchia non è ancora pronta a iniziative di questo genere data la mancanza di una reale cultura di rispetto per l’ambiente; altri, invece, temono  casi di vandalismo o di biciclette rubate. Una critica, infine, è stata sollevata anche da chi noleggerà sicuramente le biciclette ecologiche: infatti, come hanno sottolineato, è prima necessaria una completa ricostruzione delle piste ciclabili le quali, nonostante i lavori in corso di segnaletica orizzontale, versano ancora in situazioni disastrose.

ULTIME NEWS