Pubblicato il

Procura, trasferito Edomndo de Gregorio

CIVITAVECCHIA – La procura della Repubblica ha perso un altro pubblico ministero. Il sostituto procuratore Edmondo de Gregorio da ieri non è più nel suo ufficio  all’ultimo piano della palazzina della procura della Repubblica di via Terme di traiano. E’ stato trasferito alla procura di Roma. La magistratura inquirente locale quindi, si trova con un pm in meno, e la cosa va certamente ad aggravare una situazione già critica alla procura locale. E’ di appena qualche giorno fa infatti, il grido d’allarme lanciato dal procuratore capo Gianfranco Amendola, che aveva scritto al ministero, alla corte d’appello e al Csm evidenziando proprio questa carenza di personale sia togato che non.
De Gregorio, peraltro, era titolare di una serie di indagini piuttosto delicate, come quella sui corsi di formazione fantasma ad Hcs, quella dell’incendio alla centrale di Torrenord, o ancora l’ultima sul giallo di piazza Calamatta. Tutte indagini che adesso verranno prese in carico da Amendola.

ULTIME NEWS