Pubblicato il

I giovani del Civitavecchia mandano in delirio il Tamagnini

GIOVANISSIMI PROVINCIALI. Battuto 2-0 il Ladispoli in un derby ricco di emozioni

GIOVANISSIMI PROVINCIALI. Battuto 2-0 il Ladispoli in un derby ricco di emozioni

di ROMINA MOSCONI

Al termine di un derby infuocato fra i Giovanissimi provinciali del Civitavecchia e quelli del Ladispoli, alla fine ad imporsi sugli avversari sono stati i padroni di casa allenati da mister Secondino: i nerazzurri hanno infatti sconfitto i rossoblu con il risulttato di 2-0.
La gara disputata al Tamagnini ed è stata molto avvincente e ha visto i padroni di casa gasati e gagliardi: ognuno dei civitavecchiesi in campo ci ha messo il cuore e ha dato tutto per vincere e alla fine il lavoro di squadra di tutti ha premiato il mister e anche i suoi ragazzi, nonché i tanti tifosi assiepati nella tribuna dello stadio.
«Sia noi che gli avversari volevamo fortemente la vittoria e alla fine siamo stati noi – spiega mister Secondino – a portare il cuore oltre l’ostacolo e a conquistare i tre punti in palio».
Il primo tempo è stato molto equilibrato e i civitavecchiesi sono stati un po’ troppo spreconi sotto porta.
«In questo derby ho visto i ragazzi molto motivati e con la voglia di riscattarsi dalla sconfitta subita all’andata – prosegue mister Secondino – dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa siamo partiti a mille e con un gioco fluido e combattivo dopo 20’ di gioco Piccioni ha sbloccato il risultato. Il nostro attaccante Marco Grande ha poi realizzato il definitivo 2-0. Negli ultimi minuti con intelligenza abbiamo difeso il risultato fino al triplice fischio finale. Ringrazio i miei ragazzi per questa vittoria che considero il loro regalo per il mio compleanno che è stato l’8 marzo».
In campo: Martini, Cattaneo, Mastropietro, Piccioni, Ferro, Cerroni, Ceccacci, Fatarella, Galli, Curella e Grande. A disp. Sanfilippo, Pagliari, Mecozzi, Stella, Zerilli e Pulzella.

ULTIME NEWS