Pubblicato il

A Viterbo un Consiglio Provinciale sulla riconversione a carbone di Tvn

CIVITAVECCHIA – È in programma per lunedì prossimo a Viterbo alle ore 15.30 una seduta aperta del Consiglio Provinciale che si riunirà per discutere sulla riconversione a carbone della centrale di Civitavecchia. La città e il suo comprensorio hanno più volte ribadito la propria contrarietà al progetto di Enel anche in assise congiunta con la Provincia di Roma dove venne espressa la preoccupazione per le ricadute dei veleni che riguarderebbero anche tutta la Tuscia. Nei giorni scorsi infatti, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale del Lazio, ha inviato una missiva al ministro Bersani (che tra l’altro è stato già denunciato dai cittadini) nel quale veniva richiesto dai cittadini di realizzare una nuova e completa Valutazione di Impatto Ambientale, ma ogni richiesta sembra cadere inesorabilmente nel vuoto. I No Coke di Tarquinia, inoltre, puntano il dito contro ‘‘qualche sindaco’’ che sta barattando la salute dei cittadini con le compensazioni che arrivano dalla società elettrica.

ULTIME NEWS