Pubblicato il

Accordo siglato tra Comune e sindacati

CIVITAVECCHIA – Manca solo il passaggio obbligatorio in giunta, affinché l’accordo tra Amministrazione comunale e parti sociali diventi definitivo. A seguito di una riunione a cui ha preso parte il Direttore Generale del Pincio, Simone Giganti, i sindacati di categoria e la Rsu, è stato confermato quanto contenuto nell’accordo raggiunto lo scorso 20 giugno, che prevede la stabilizzazione dei precari, la riduzione delle progressioni verticali e il potenziamento, previo concorso pubblico, del personale della Polizia municipale. I vigili infatti, aumenteranno di trenta unità, aspetto che ha trovato il consenso del sindacato Sulpm. A chiamarsi fuori, la Rsu, che non ha fermato l’accordo, sottolineando rivendicando l’importanza di arrivare ad impedire l’eliminazione delle borse di lavoro, oltre che la diminuzione delle progressioni verticali. La Rsu, in sostanza, ribadisce l’indispensabilità dei punti inseriti nell’accordo già raggiunto il 20 giugno.

ULTIME NEWS