Pubblicato il

Acea, situazione verso la normalità

Riparato il guasto sulla condotta idrica di Valcanneto che ha lasciato a secco quattro Comuni del Litorale Nord. Oggi il riempimento dei serbatoi comunali: l’acqua arriverà nelle case dei cittadini a partire da domani mattina. Gli operai hanno lavorato ininterrottamente per sistemare una condotta in acciaio dal diametro di ottocento millimetri

Riparato il guasto sulla condotta idrica di Valcanneto che ha lasciato a secco quattro Comuni del Litorale Nord. Oggi il riempimento dei serbatoi comunali: l’acqua arriverà nelle case dei cittadini a partire da domani mattina. Gli operai hanno lavorato ininterrottamente per sistemare una condotta in acciaio dal diametro di ottocento millimetri

 

 di FABIO MARUCCI
Procedono a passo spedito i lavori di riparazione della linea idrica Olgiata-Civitavecchia, che domenica a causa di un guasto di vaste proporzioni verificatosi all’altezza di Valcanneto, ha lasciato a secco i Comuni di Cerveteri, Ladispoli e Santa Marinella, con alcune zone di Civitavecchia che hanno avvertito il disagio. Gli operai dell’Acea, organizzati in squadre, hanno lavorato ininterrottamente e dopo aver individuato il guasto sulla rete, hanno tempestivamente predisposto il ripristino della situazione. Così nella serata di ieri, ultimati i lavori di sistemazione della condotta compromessa, interamente in acciaio del diametro di 800 millimetri, l’Acea è tornata ad introdurre acqua nell’impianto idrico, per raggiungere le utenze collegate alla rete. La prima fase riguarderà l’accumulo, con i quattro Comuni interessati dal disservizio che favoriranno il riempimento dei serbatoi, prima di passare nuovamente alla distribuzione. Il disservizio idrico in alcune zone potrebbe comunque protrarsi per l’intera giornata di oggi.

ULTIME NEWS