Pubblicato il

Al Dlf si alza il sipario sul Tirreno Power: in campo anche Marianna Natali 

di CARLO GATTAVILLA

CIVITAVECCHIA – Semaforo verde per il “Città di Civitavecchia/trofeo Tirreno Power”. Da questa mattina, infatti, sui campi in terra rossa del Dopolavoro ferroviario prende via la quarta edizione del torneo internazionale di tennis femminile.  Una manifestazione divenuta ormai appuntamento fisso della primavera civitavecchiese, che indubbiamente dà lustro alla città come non mai. Arrivano i primi “veri” colpi di racchetta delle 32 campionesse inserite nel tabellone di qualificazione che si contenderanno il passi per gli 8 posti utili per far parte del tabellone principale.
Ieri pomeriggio le tenniste hanno depositato la firma, poi molte di loro sono scese in campo per allenarsi. Contemporaneamente lo staff biancoverde finiva di completare l’opera di manutenzione, compreso l’allestimento dei tabelloni elettronici. Nulla è stato lasciato al caso, insomma e la prova lampante è stata la wild card concessa a Marianna Natali, che dopo due anni torna alla ribalta internazionale proprio sui campi in terra rossa della sua città. «Ringrazio innanzitutto la direzione del circolo del Dopolavoro ferroviario – attacca la tennista civitavecchiese – per avermi concesso la wild card, cosa che mi darà l’opportunità di giocare davanti al pubblico della mia città. Sono davvero contenta». Emozionata al punto giusto, non fa pronostici. «Non ho nulla da perdere – incalza Marianna – non avrò pressioni e quindi scenderò in campo con la massima tranquillità. Cercherò naturalmente di fare bene. Cosa regalare al pubblico di Civitavecchia? Spero di trasmettere più emozioni possibili. Non faccio progetti. Certo è che mi impegnerò al massimo per andare più avanti possibile». Chiude poi con una punta di rimpianto. «Quella di domani non sarà certo come l’apparizione di due anni fa, quando non convinsi affatto. Nel tempo sono maturata moltissimo».
Intanto il supervisor Vincenzo Bottone, sistemato all’interno della sede sociale, si preoccupava di compilare il tabellone. Ecco di seguito gli accoppiamenti: Compostizo De Andres passa al turno successivo mentre gli altri accoppiamenti sono: Virgili-Chen Yi, Hrosenska-Dabija, Di Giuseppe-Fernandez Brugues, Schaefer-Di Batte, Vaideanu-Buryachok, Klaffner-Jorquera, Caregaro-Di Sarra, Hercog-Andrei, Arancibia-Janshen, Mayr-Gledacheva, Roux-Zoric, Sabino-Strogonova, Casillo-Remondina, Auroux-Marti.
Marianna Natali, che giocherà oggi alle 14.30, ha invece pescato la testa di serie numero 2 del tabellone delle qualificazioni. Si tratta della statunitense Tweedy Yates Story, che è numero 385 del mondo ed è alla sua prima apparizione nel torneo civitavecchiese. Le qualificazioni partono dai trentaduesimi di finale ed al tabellone principale accedono le otto atlette che avranno superato i tre turni. Il torneo vero e proprio partirà lunedì, ma durante questo week end si preannunciano tutte sfide molto interessanti.

ULTIME NEWS