Pubblicato il

Alla Civiservice il premio "Italia che lavora"

CIVITAVECCHIA – ‘‘Italia che lavora’’. Questo il prestigioso riconoscimento ricevuto dall’impresa locale Civiservice a Roma, nei giorni scorsi. L’azienda, che si occupa prevalentemente di pulizie e giardinaggio, è nata nel 1998 e si è sviluppata a Civitavecchia, Roma, Viterbo e Orte. Oggi dà lavoro a 50 addetti. Una grande soddisfazione, dopo dieci anni di lavoro, di sacrifici e di impegno, per l’amministratore Emilio Pintavalle, che però, con una nota di amarezza, sottolinea come anche questa volta è valido il motto latino ‘‘Nemo propheta in patria’’. «A Roma c’è chi si accorge di un’impresa che opera con professionalità da due lustri, che al giorno d’oggi purtroppo sono diventati un periodo di tutto rispetto per la vita di una azienda, mentre a Civitavecchia il mercato delle pulizie industriali e degli uffici è in gran parte precluso per le imprese locali del settore che, come noi, sono state costrette, nel tempo, a diversificare la propria attività o a concentrare i propri sforzi in altre realtà, extracittadine – ha infatti spiegato – c’è da augurarsi che si possa in breve tempo assistere ad una inversione di tendenza, affinché imprese come la Civiservice, che danno lavoro a decine di famiglie civitavecchiesi, possano essere valorizzate come meritano anche a Civitavecchia».

ULTIME NEWS