Pubblicato il

Allievi: il Civitavecchia deve fare i conti con la capolista Savio

CALCIOCIVITAVECCHIA – C’è un avversario davvero di lusso sulla strada degli allievi d’élite del Civitavecchia. I nerazzurri domenica (ore 10.30) ricevono a via Montanucci il Savio, corazzata-capolista del torneo, che ha collezionato 8 vittorie ed un pareggio segnando 20 gol con appena 4 al passivo. Ai baby di Stampigioni serve un’impresa ma i nerazzurri non partono battuti e facendo leva sul fattore campo e l’orgoglio, cercando pure di confermare i progressi degli ultimi turni, puntano a far ancora bella figura magari cercando di allungare anche la serie consecutiva di pareggi (già cinque). Ghiotta occasione nei regionali per il Santa Marinella che dopo il poker rifilato al Montefiascone hanno un’altra chance per rilanciarsi in graduatoria visto che i rossoblu di Pino Grosselli ricevono la non certo irresistibile Virtus Ladispoli. Tra i provinciali turno con diverse complicazioni per le tre formazioni locali con la lanciatissima Cm Tolfallumiere di Pino Brandolini fa visita al Cesano mentre il San Gordiano di Michele Romano è atteso a Civitacastellana dalla capolista e la San Pio di scena al Riccucci (in anticipo oggi alle 15) contro il Canale, che è la seconda forza del girone. Nel torneo di fascia B il Civitavecchia di Franco Supino, imbattuto ed in testa a punteggio pieno dopo sette turni, deve uscire indenne anche da Montespaccato dove affronta il Grifone (domani alle 9) mentre alle 10.30 (sempre domani) il San Gordiano di Raffaele Graziano cerca di abbinare al bel gioco proposto negli ultimi turni anche una bella vittoria, cominciando dal match interno con il Murialdina. Nello stesso girone la sfida tra la Virtus Ladispoli ed il Dlf di Piero Traini è uno scontro diretto per evitare l’ultimo posto.

ULTIME NEWS