Pubblicato il

Ambiente e Lavoro, dubbi sulla nube di Torre Sud

CIVITAVECCHIA – Ancora un episodio di fuoriuscita di nube nera dalla ciminiera del quarto gruppo di TorValdaliga Sud, che ha causato non poco allarmismo tra i cittadini. Dopo le precedenti segnalazioni da parte della segreteria cittadina del Verdi, Ambiente e Lavoro è corsa ai ripari, integrando al procedimento A.I.A. nuove osservazioni sottoposte al Ministero dell’Ambiente. La proposta della lista civica prevede di limitare ad un terzo le potenzialità della centrale, mantenendo un’erogazione continua a dispetto del decreto D’Alema, che stabiliva una quota di produzione di 1.200 Mw assorbiti dai cicli alimentati a metano.Rientra nell’impegno politico di Vittorio Petrelli la sostenibilità delle matrici inquinanti della nostra città. Il provvedimento non sarebbe finalizzato a criticare l’Amministrazione Comunale o lo stesso assessore all’Ambiente, ma mira ad avere maggiore coerenza e trasparenza da parte della società Tirreno Power. Aspettando ulteriori sviluppi riguardante la situazione creatasi, Ambiente e Lavoro auspica la fine di questo silenzio continuo da parte dell’Amministrazione.
(Ma. Da.)

ULTIME NEWS