Pubblicato il

Apre i battenti la quinta Sagra degli antichi sapori

Allumiere. Si inizia alle 18 con la mostra fotografica e l’esposizione di artigianato e prodotti tipici La kermesse promossa dalla contrada Polveriera propone la degustazione dei piatti locali

Allumiere. Si inizia alle 18 con la mostra fotografica e l’esposizione di artigianato e prodotti tipici La kermesse promossa dalla contrada Polveriera propone la degustazione dei piatti locali

ALLUMIEREdi ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Prosegue in collina la lunga serie di appuntamenti estivi con le sagre paesane. Questo weekend tocca alla Quinta Sagra degli antichi sapori che punta a confermare il successo dello scorso anno che ha visto raggiungere il record sia come affluenze sia come quantità di cibi preparati. Più di mille avventori, quattromila bruschette servite, vino, carne e salsicce locali a iosa, oltre 50 contradaioli che hanno cucinato e servito ai tavoli i piatti della tradizione locale e tanti chili di pizza brodosa. Questi, in sunto, i numeri che hanno contraddistinto lo scorso anno la IV Sagra degli antichi sapori, promossa dalla contrada Polveriera. Forti di questi numeri i contradaioli rossoblu aprono domani i battenti della ‘‘Quinta Sagra degli antichi sapori’’, finalizzata alla degustazione dei piatti tipici della tradizione allumierasca, quale acquacotta, mentucciata, lumache, beghe, carni di maiale, pizza brodosa (dolce tipico), il tutto accompagnato da un nutrito programma di festeggiamenti. A dare il ‘‘la’’ alla kermesse sarà, alle 18, l’inaugurazione di una mostra fotografica e l’esposizione dell’artigianato e dei prodotti tipici locali; a partire dalle 20 si apriranno le danze mangerecce con la cena storica, animati dalla musica di Manolo. Dopodomani sarà invece la volta della ‘‘Giornata della solidarietà’’ con il mercatino di beneficenza pro-associazione Adamo; alle 20 si aprirà lo stand gastronomico con il live di Lorenzo e, infine, alle 22 l’appuntamento è con il teatro umoristico della compagnia locale ‘’Il Barsolo’’ che proporrà un atto unico dal titolo: ‘‘Un Barsolo sul Belvedere’’. Sabato alle 13 invece la Polveriera apre le porte a ‘‘On the Road-Route SS493’’, ossia il pranzo del motociclista; alle 18 appuntamento in piazzetta con il concerto e dalle 20 in poi sarà servita la cena con l’animazione musicale dei ‘‘Pachos ed il violino’’. Domenica, 6 luglio, alle 10 il presidente Daniele Annibali e i suoi collaboratori daranno vita al ‘‘Raduno di Auto d´Epoca e Esposizione di Vespe Storiche’’; alle 13 ci sarà spazio per riempire lo stomaco e dalle 17 in poi gli Artisti di Strada intratterranno i più piccoli con spettacoli di magia, clowneria, mimo, trucca-bimbi e tanto altro. Dalle 20 in poi l’apertura dello stand gastronomico con animazione musicale e artistica degli ‘‘Artisti di Strada di Notte’’. «Abbiamo cercato di organizzare una festa con ingredienti capaci di accontentare tutti i gusti – ha spiegato il presidente della Contrada Polveriera, Daniele Annibali – speriamo di esserci riusciti». «Una cosa è certa – prosegue Daniele Annibali – i piatti che serviremo saranno all’insegna della genuinità e della tradizione locale».

ULTIME NEWS