Pubblicato il

Aquafelix, stagione entusiasmante

CIVITAVECCHIA – Una stagione più che soddisfacente quella che si è appena conclusa per Aquafelix.
Lo testimoniano i numeri snocciolati dal direttore Franco Farina, consapevole dell’ottimo risultato raggiunto anche quest’anno: nei tre mesi di apertura sono state ben 112.731 le presenze registrate.
Nonostante il maltempo iniziale, è stato un boom di ingressi: un 7% in più rispetto allo scorso anno, quando le presenze si erano fermate a 105.360.
Visitatori che si sono concentrati soprattutto nel mese di agosto, quando il parco ha regalato delle iniziative coinvolgenti come i tuffatori acrobati, prolungando l’orario di chiusura e organizzando spettacoli anche serali. Soltanto in questo mese, infatti, si sono registrate oltre la metà delle presenze stagioneali, con 58 mila ingressi.
«Delle oltre 112 mila presenze – ha spiegato Farina – 18.034 sono stati ciivtavecchiesi, che sembrano aver riscoperto il parco: rispetto allo scorso anno, infatti, sono aumentati di 4.091. Gli altri invece sono visitatori provenienti dalle provincie di Roma, Grosseto, Perugia e Terni, a conferma di come Aquafelix sia ormai un punto di riferimento per il centro Italia».
Tra le tante soddisfazioni di quest’anno, il direttore Farina ha ricordato la visita del sindaco Moscherini al parco.
«Il Primo Cittadino – ha aggiunto – non ha voluto solo visitare l’area, ma ha chiesto informazioni e chiarimenti a 360 gradi su tutta l’attività, dimostrandoi particolare interesse».
Un interesse che potrebbe concretizzarsi con un possibile accordo sul termalismo.
L’obiettivo è riuscire a tenere aperto il parco per 12 mesi l’anno, puntando proprio sulla realizzazione di un’area termale da sfruttare tutto l’anno.
«Finora garantiamo, solo con la stagione estiva, ben 85 posti di lavoro diretti – ha spiegato Farina – senza contare l’indotto con appalti e forniture. Rimanendo aperti tutto l’anno le occasioni di lavoro si moltiplicherebbero».
Venerdì è previsto l’incontro proprio al Pincio tra Franco Farina e il sindaco Moscherini: potrebbe essere il primo passo verso un possibile accordo.

ULTIME NEWS