Pubblicato il

Ardita: &quot;Pi&ugrave; sicurezza, &egrave; questo che vogliono i cittadini di Ladispoli&quot;<br />

LADISPOLILADISPOLI – “Piu’ sicurezza, è questo che vogliono i cittadini di Ladispoli. Per questo chiedo formalmente l’istituzione di una Commissione Speciale in materia di Politiche per la Sicurezza Urbana”. Ancora una volta Giovanni Ardita si fa’ portavoce del malcontento della cittadinanza di Ladispoli e presenta una mozione in sede di Consiglio Comunale per l’istituzione di una specifica Commissione. Consigliere Ardita crede che Ladispoli non sia sicura? “Non ho mai detto questo. La mia è semplicemente una mera constatazione dei fatti. Vede, Ladispoli oggi è divenuta una grande realtà sociale multietnica soggetta a numerosi furti e reati commessi anche da microcriminali Italiani e soprattutto stranieri clandestini” afferma Ardita, con il suo fare pacato ma deciso “e questo non fa che turbare la sicurezza di cittadini e commercianti del centro e della periferia della nostra città, compresa la frazione di Marina di S.Nicola”.
Da dove nasce l’idea di una specifica Commissione? “Dalla semplice applicazione dello Stato Comunale. Infatti, l’art. 20 dello Statuto Comunale e l’art. 15 del Regolamento Comunale prevedono la possibilità da parte del Consiglio Comunale di istituire Commissioni Speciali, per lo studio, la valutazione e l’impostazione di interventi, progetti e piani di particolare rilevanza, che non rientrano nella competenza delle Commissioni Permanenti, per argomenti ritenuti di particolare interesse ai fini dell’attività del Comune”. Qual e’ lo scopo della Commissione? “Promuovere, anche di concerto con altri organi di rilievo istituzionale sovracomunale, iniziative, progetti ed interventi idonei a migliorare la percezione della sicurezza dei cittadini”. Crede sia necessaria la creazione di eventuali strutture?
“Perché no, anche se solo limitatamente al monitoraggio delle situazioni di disagio nella città ed ovviamente avvalendosi anche della collaborazione autorevole delle forze di Polizia”. “Ed è proprio alle Forze di Polizia”
conclude Ardita “che vorrei ringraziare per gli sforzi che giornalmente fanno per rendere la nostra cittadina più sicura. Ringrazio la Polizia Municipale il Comando dei Carabinieri e la Compagnia della Guardia di Finanza per l’attività’ svolta e per l’impegno profuso al servizio dei cittadini. A loro va sicuramente il mio senso di profonda stima e gratitudine, anche in nome delle tante persone che – in ragione della mia carica istituzionale – mi sento in dovere di rappresentare”. Conclude Ardita, “presto scenderemo in piazza per mettere in atto un importante petizione popolare per istituire un commissariato di Polizia tra Ladispoli e Cerveteri due cittadine che son passate dopo 10 anni dai 10.000 ai 40.000 abitanti. Giorni fa un poliziotto in pensione mi ricordava che nei primi anni degli
anni 60 già a Ladispoli esisteva un commissariato di Polizia collocato in via Palermo. Mi auguro che i due comuni vicini dialoghino e si coordino per raggiungere per un unico obbiettivo sollecitando il nuovo Governo con il Ministero degli Interni affinché si possa realizzare un commissariato di polizia che potrà rappresentare una nuova forza di polizia che potrà garantire maggiore sicurezza ai cittadini del nostro territorio”.

ULTIME NEWS