Pubblicato il

Arrestato in città l'omicida della coppia veronese

CIVITAVECCHIA – È stato arrestato a Civitavecchia l’omicida della coppia di Lugagnano di Sona, in provincia di Verona. L’uomo, Claudio Stoleru, 20enne di origine romena, è stato fermato dai carabinieri della locale stazione all’interno dello scalo marittimo, mentre era intento ad imbarcarsi sulla nave traghetto diretto ad Olbia in partenza alle 23 di ieri sera dal porto di Civitavecchia. Fermato e trasferito nella caserma di via Sangallo l’uomo è crollato dopo un interrogatorio durato tutta la notte, confessando il duplice omicidio dei coniugi Luigi Meche 60enne e di sua moglie Luciana Rambaldo, di 57 anni.

ULTIME NEWS