Pubblicato il

Attig: «Disponibili a sospendere il project»

L’assessore ieri sera con Petrelli a Bianco e Nero su Rete Oro. Oggi alle 14.30 la replica. Il video anche sulla web tv di Civonline.it

L’assessore ieri sera con Petrelli a Bianco e Nero su Rete Oro. Oggi alle 14.30 la replica. Il video anche sulla web tv di Civonline.it

CIVITAVECCHIA – Prima puntata, ieri sera su Rete Oro, del nuovo ciclo di trasmissioni di Bianco e Nero. Il programma di approfondimento condotto da Massimiliano Grasso (da quest’anno in onda il venerdì sera alle 21.20, con repliche il sabato alle 14.30, il lunedì mattina dalle 6.30 alle 8.30 e sulla web tv di Civonline all’indirizzo http://tv.civonline.it) non poteva che occuparsi del tema più caldo del momento: la questione rifiuti. In studio, l’assessore all’Ambiente Fabiana Attig ed il consigliere comunale di Ambiente e Lavoro Vittorio Petrelli.
Al termine di un’ora di tramissione molto vivace, con parecchie frecciate da una parte e dall’altra, l’assessore Attig, difendendo la linea fin qui tenuta, ha comunque affermato che «da parte dell’Amministrazione non ci saranno difficoltà a sospendere la valutazione del project financing per maggiori approfondimenti tecnici. Nel frattempo, si potrà nominare , insieme alla minoranza, una commissione tecnica che possa affrontare la questione del trattamento dei rifiuti, considerando ogni aspetto. Deve essere chiaro che l’Amministrazione comunale non ha preso alcuna decisione in merito, se non quella di dichiarare irricevibile il progetto presentato in Regione a fine dicembre, per una questione di metodo, senza entrare nel merito del progetto stesso. Anche la taglia dell’impianto è tutta da decidere, certo a mio avviso si dovrà comunque tenere in considerazione anche l’impatto su costi e tariffa rifiuti, derivante dalla scelta delle dimensioni dell’impianto». Da parte sua Petrelli ha criticato soprattutto il metodo adottato finora dall’Amministrazione: «ora cercate di recuperare – ha detto all’indirizzo della Attig – ma ci sarà vera condivisione e trasparenza solo se permetterete all’opposizone di nominare un proprio tecnico nella commissione di valutazione del project financing».

ULTIME NEWS