Pubblicato il

Attig sulle antenne: «Il piano impedisce installazioni future»

ANTENNACIVITAVECCHIA – «Il regolamento per l’installazione delle antenne è stato appena approvato dalla terza Circoscrizione, francamente non me la sento di prestarmi a polemiche sterili». E’ intervenuta così l’assessore all’ambiente, Fabiana Attig, all’indomani delle polverone sollevato nel consiglio della seconda Circoscrizione, soprattutto sullo spostamento del ripetitore da via Adriana a via Guttuso. La Attig ha voluto però precisare alcuni aspetti: «La legge nazionale – ha riferito – non da la possibilità agl enti locali di opporsi alle installazioni, non cita assolutamente distanze e punti sensibili ed obbliga i gestori ad eseguire la copertura di rete sul territorio». Spiega poi come si è arrivati al regolamento delle antenne: «Ho voluto fare un piano di installazione – ha fatto sapere l’assessore – a fronte di un proliferare selvaggio in città di ripetitori. Siamo partiti da 89 siti, scendendo a 28 e fermandoci a 8. In questo modo – ha concluso – a Civitavecchia nessuno potrà più installare alcunché, potranno essere solo presentati ogni anno dei piani di rete».

ULTIME NEWS