Pubblicato il

Attilio Boni eletto all’unanimità nuovo coordinatore del PD di Tarquinia

TARQUINIA – Il Partito Democratico di Tarquinia ha il nuovo coordinatore territoriale. Nella riunione che si è svolta martedì, il coordinamento ha eletto all’unanimità Attilio Boni. Nato nel 1959, dottore in scienze motorie, impegnato nel sociale e nello sport, nonché capogruppo del Partito Democratico al all’Università Agraria, Attilio Boni assume l’impegnativo ruolo di guidare il partito in un momento delicato e importante della vita politica tarquiniese. E il primo pensiero del neocoordinatore è rivolto proprio a Tarquinia. “La città – afferma Boni – sta vivendo una stagione importante per il suo futuro. Il Partito Democratico sarà in grado di raccogliere questa sfida, consapevole della fiducia che gli elettori tarquiniesi hanno dato al partito nelle ultime elezioni, nonostante i tentativi infelici del PdL di affermare il contrario”. “Siamo una forza viva che vuole proporsi ai cittadini in modo nuovo, – continua – al cui interno presenta una forte componente femminile e giovanile. E saranno proprio i giovani ad essere degli interlocutori privilegiati, con i quali condividere idee e scelte per far crescere ulteriormente il Partito Democratico di Tarquinia”. Il neocoordinatore fissa, infine, i prossimi obiettivi. “Ci faremo garanti del rapporto tra la popolazione e l’amministrazione comunale che in questo primo anno di governo ha svolto un ottimo lavoro. – conclude Boni – Inoltre, saremo un partito di sostanza che baderà al sodo e non all’apparenza e che sarà disponibile al dialogo con la società civile e il mondo associazionistico locale, con i quali ci confronteremo su tutti i temi d’interesse generale della città. Città che possiede le potenzialità per aprire una nuova stagione di sviluppo e di crescita, di cui il Partito Democratico ne sarà l’artefice”.

ULTIME NEWS