Pubblicato il

Balloni al primo cittadino: «Sul caso Cerasa va fatta piena luce»

Dopo la polemica con Cappellani, in una lettera l’esponente del Polo Civico chiede chiarezza sui rimborsi Euroconsulting

Dopo la polemica con Cappellani, in una lettera l’esponente del Polo Civico chiede chiarezza sui rimborsi Euroconsulting

ALVAROCIVITAVECCHIA – Questa volta sembrerebbe proprio intenzionato ad andare fino in fondo il consigliere del Polo Civico Alvaro Balloni, che in merito al Caso Cerasa ha intrapreso un consistente scambio di opinioni politiche col presidente della massima assise cittadina, Franco Cappellani. Balloni ha in qualche modo catalogato come opportunistiche le parole di Cappellani, che accusava il collega di fare demagogia riguardo al problema legato ai rimborsi Euroconsulting. Alvaro Balloni ha pensato allora di dare atto ai suoi propositi e dopo aver dichiarato di non sentirsi tutelato da Franco Cappellani: «Qui non c’entra il ruolo di super partes – fece sapere Balloni – ma piuttosto quello di garante delle regole e della democrazia, proprio del presidente del consiglio», ha preannunciato la sua intenzione di scrivere al sindaco, per chiedere formalmente di accantonare ogni forma di tatticismo in merito al caso Cerasa e di intervenire con fermezza per dare i contorni della certezza e della trasparenza alla vicenda. La missiva (a destra) è arrivata già agli organi di stampa e rappresenta ora una certezza affinché l’amministrazione disponga il giusto iter burocratico. Nessun intento persecutorio, Balloni lo disse: «Se è tutto in regola, a Cerasa dobbiamo chiedere scusa, in caso contrario, per rispetto alla cittadinanza occorre procedere nei suoi confronti».

ULTIME NEWS