Pubblicato il

Bretella, Balloni: «De Paolis, oppositore di se stesso»

CIVITAVECCHIA – E’ ormai scontro frontale tra i consiglieri provinciali Alvaro Balloni (Italia dei Valori) e Gino De Paolis (Sinistra Arcobaleno), che peraltro appartengono allo stesso schieramento politico che sostiene il presidente Zingaretti. Lo zoccolo duro rimane il progetto per la realizzazione in città della bretella A12-Porto, in merito al quale De Paolis si è espresso negativamente, stabilendo l’approvazione del Ptpg provinciale in base alle osservazioni presentate. Balloni non ci sta e replica al collega: «Nel giugno scorso i partiti di sinistra della nostra città si sono attestati su una inconcepibile posizione di preconcetta dissidenza, arrivando a chiedere con con le osservazioni al piano, presentate per mano del consigliere De Paolis, la pratica cassazione dell’opera». Il leader dell’Italia dei Valori torna a sottolineare l’incoerenza di tutte quelle forze politiche che si oppongono alla bretella «non solo di chi ha votato si al piano triennale delle opere pubbliche e all’elenco delle opere relative all’anno 2008 (Gino De Paolis, ndr), strumenti decisamente importanti dell’attività consiliare». Critiche al comportamento della sinistra da parte di Balloni e del direttivo del Polo Civico-Italia dei Valori: «Dobbiamo aggiungere in riferimento a quanto abbiamo richiamato in premessa, che il comportamento della sinistra di casa nostra è incoerente principalmente nei confronti dello schieramento di appartenenza e dell’attività programmatoria della Provincia, storicamente intesa. Questi irriducibili oppositori di se stessi – concludono – convinti di dispiacere a Balloni, cocludono invece una battaglia contro la città e la Provincia».

ULTIME NEWS