Pubblicato il

Bretella e Frasca, il Pd attacca il Sindaco

CIVITAVECCHIA – Il Pd mostra i muscoli sulle grandi opere che vorrebbe realizzare la grande coalizione. Dopo le precisazioni apparse ieri sul quotidiano La Provincia sottoscritte da tutta la minoranza inerenti il porticciolo proposto dal sindaco Moscherini alla Frasca si torna a parlare anche della bretella A12-porto. A prendere la parola i membri del Pd locale. «Le due opere – si legge in una nota -riguardano parti importanti del territorio, e necessitano di attenzione e approfondimento che spetta ad una politica lungimirante e non riconducibile all’azione amministrativa di chi oggi governa e programma in modo estemporaneo e tatticistico». Ma sono ancora le ultime esternazioni sulla bretella a far accendere l’atmosfera: secondo i veltroniani ci sono da fare delle delucidazioni. «L’intervento del presidente della Provincia Zingaretti è stato riportato in modo parziale e strumentare dal Consigliere Balloni il quale, consapevole del suo peso irrilevante in provincia tenta di rendersi visibile». Per i membri del Pd, il consigliere dell’Idv è imbarazzato politicamente: si trova ad attaccare in città la maggioranza di centrodestra da lui sostenuta mentre cerca di ammaliare Zingaretti. «L’Assessore provinciale Vincenzi – precisano ancora dal Pd – ha preso atto delle perplessità esposte sull’attuale tracciato della Bretella. Ci sono altre soluzioni per la realizzazione dell’opera». Infine il Pd cerca l’ultima stoccata con il tema sviluppo Portuale. «Il presidente Ciani – concludono – ha ribadito la necessità di ammodernare l’Aurelia e realizzare la ferrovia Civitavecchia-Orte. Un importante atto è stato adottato dalla regione che ha deliberato la ripresa dei lavori della superstrada Civitavecchia-Viterbo».

ULTIME NEWS