Pubblicato il

Carceri, Civitavecchia meno affollata

CARCERECIVITAVECCHIA – Se le carceri del Lazio da anni vivono situazioni di disagio per via dell’eccessivo numero di detenuti, Civitavecchia naviga tutto sommato in buone acque. 452 detenuti per il nuovo complesso di Aurelia e 50 per quello di via Tarquinia, costituiscono una media accettabile, se si considera che negli istituti della Regione Lazio è presente il 10% della popolazione carceraria italiana, con un totale di 5.324 reclusi. «La condizione delle carceri del Lazio – ha fatto sapere il garante dei detenuti Angiolo Marroni -varia di istituto in istituto. In brutte condizioni – ha proseguito – sono gli istituti penitenziari di Cassino e Latina, mentre Civitavecchia è vivibile ma sovraffollata».

ULTIME NEWS