Pubblicato il

Caso Bartoli, l'avvocato Guerri rinuncia alla difesa

CIVITAVECCHIA – L’avvocato Anna Maria Guerri rinuncia alla difesa di Gianfranco Bartoli, il 60enne tipografo civitavecchiese accusato di violenza sessuale su minori ed arrestato l’altro giorno al termine dell’udienza per aver trasgredito agli obblighi imposti dai domiciliari. Il legale, con molta probabilità, depositerà nella mattinata di domani la rinuncia al tribunale locale, nelle mani del giudice Maria Paola Tommaselli. Secco il commento della Guerri: «Sono stata spinta da questioni professionali legate al rapporto con il mio cliente».

ULTIME NEWS