Pubblicato il

Cerasa: "Non ritengo di dovermi scusare"

TIZIANOCIVITAVECCHIA – Tiziano Cerasa replica alle affermazioni di Moscherini, che riferendosi alla vicenda legata ai rimborsi Euroconsulting, ha suggerito giovedì scorso al diessino di ‘‘scusarsi con i cittadini’’. «Non ritengo di dovermi scusare – ha dichiarato Cerasa – atteso che la mia condotta è stata già sottoposta al rigoroso vaglio della magistratura che, contrariamente a quanto riportato, ha considerato pienamente legittima la richiesta avanzata dalla società Euroconsulting Srl nei confronti del Comune». L’ex presidente del Consiglio comunale riferisce che il tribunale avrebbe già bollato come infondate le accuse le argomentazioni riprese: «Mi chiedo – prosegue – se le accuse che mi vengono mosse siano frutto di palese ignoranza giuridica, ovvero siano l’espressione di un mero attacco politico e allora dovrebbero essere spiegate le ragioni. Nessuno ha mai fatto il furbo».

ULTIME NEWS