Pubblicato il

Claudia Gerini protagonista al Liceo Classico

 di NUNZIA MARINA BOZZA

CIVITAVECCHIA – L’attrice Claudia Gerini in occasione dell’appuntamento di “Aspettando il Festival del Film di Roma”, la manifestazione voluta dalla fondazione Cinema per Roma, – la sezione giovani del Festival – Alice nella città ed il mensile di cinema Ciack, ha incontrato gli studenti del liceo “Padre Alberto Guglielmotti”. La bella e brava attrice, protagonista di molti film di successo come Grande Grosso e Verdone, Non ti muovere, The Passion, ha assistito insieme agli alunni entusiasti, alla proiezione del lungometraggio di Paolo Sorrentino “L’ uomo in Più”. Il lungometraggio intreccia due storie, una racconta le vicende di un cantante neo melodico di CLAUDIOsuccesso e l’altra si ispira alla vita di Agostino di Bartolomei, ex giocatore della Roma, morto tragicamente nel 1994. Due uomini che dopo aver vissuto un periodo di splendore si trovano alla deriva e fanno di tutto per restarci. Molti gli interventi degli alunni, in particolare quello di una giovane studentessa che ha chiesto: «Il senso allora è che ci dobbiamo rassegnare e che la vita è tutto uno schifo?» La Gerini ha risposto prontamente : «No ragazzi, non è questo il senso. Voi siete giovani, sani, belli e avete molte possibilità. Non date tutto per scontato, dalla prima colazione alla cameretta, al motorino. Non date niente per scontato ma godetevi ogni cosa. Cercate di essere felici e di vivere: la vita è sempre in agguato sia nel bene che CLAUDIOnel male per fortuna». Ha concluso l’incontro con dei suggerimenti dati ai giovanissimi: «Dovete cercare di essere sempre pronti a voltare pagina e lavorare per avere una vita di riserva, se vi succede qualcosa di bello o brutto piangete, riflettete, ma non vi fermate. Andate sempre avanti».

ULTIME NEWS