Pubblicato il

Crollo Bmw, al via il processo

VITERBOCIVITAVECCHIA – E’ iniziato con la richiesta di accoglimento delle prove il processo penale scaturito dal crollo del solaio della concessionaria Bmw Natili di Viterbo che costò la vita al giovane civitavecchiese Fabrizio Feuli. Nel corso dell’udienza di oggi il giudice, dopo aver ammesso le prove presentate dai legali degli otto imputati e dagli avvocati delle parti civili, ha rinviato il processo al 13 marzo prossimo, per vagliare più accuratamente la richiesta formulata dal pm di produrre in giudizio alcuni documenti nei confronti dei quali si è resa necessaria una più rigorosa ponderazione. Nella prossima udienza il giudice scioglierà la riserva.

ULTIME NEWS