Pubblicato il

Curata per la febbre, si aggrava e arriva al San Paolo già morta

CIVITAVECCHIA – Mistero sulla morte di una donna di trentacinque anni, avvenuta nella giornata di venerdì. Sembrerebbe infatti che la signora, malata da alcuni giorni, si sia rivolta ad un medico di fiducia, che avrebbe trattato il caso come una semplice febbre. I problemi tuttavia sono sopraggiunti dopo alcune ore: un malore improvviso e la donna è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia, dove è giunta già cadavere. I medici infatti non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

ULTIME NEWS