Pubblicato il

D'Ambrosi e Campari regalano altri tre punti ai giovanissimi del Dlf

di RICKY CARLANTONI

CIVITAVECCHIA – Secondo successo in due gare per i Giovanissimi Provinciali del Dopolavoro Ferroviario guidati da Filippo De Gaetano. I biancoverdi si sono imposti in casa per 2 a 0 sulla Foglianese grazie ai gol di D’Ambrosi e Campari su rigore. La squadra di casa gioca un buon primo tempo sviluppando in particolare un buon gioco sulle fasce che produce numerosi cross per le punte. Proprio da un traversone dalla sinistra di Campari arrivava il gol del vantaggio di D’Ambrosi, lesto a bruciare la retroguardia avversaria. Nella ripresa Foglianese più pimpante e Simonante è costretto agli straordinari, finchè un rigore fischiato per un “mani” in area e trasformato da Campari al 70’ chiude definitivamente la contesa. Ottima la prova corale con le prestazioni dei singoli ai raggi x nelle pagelle qui a lato. Travolgenti anche i giovanissimi Coppa Provincia di Roma del Dlf: la squadra guidata da Massimo Di Pietro ha sconfitto il Cerveteri per 7 a 1 grazie alle doppiette di Guzzone e Gabelli ed ai gol di Leone, Peveri e Loi. Una partita mai in discussione con il pallino del gioco sempre nelle mani dei biancoverdi, che hanno vinto e convinto anche sul piano del gioco. Nello stesso campionato sui registra lo scivolone del San Gordiano con la squadra di Michele Romano, che si è arresa per 1-0 sul campo del Ladispoli.

 

PAGELLE:

SIMONANTE 7: Decisivo. Con una prodezza nella ripresa salva il risultato;
VERDE 6: si segnala per la generosità;
BROGI 6,5: Padrone della fascia sinistra;
CHERCHI 6,5: Chiude tutti i varchi;
SANNINO 6,5: Preciso e determinato;
CAMPARI 7: Tatticamente perfetto e preciso nella trasformazione del penalty;
D’AMBROSI L. 8: Un gol e tante belle giocate;
RUGGERI 6: Fra alti e bassi. Regala buone giocate ma anche troppi errori;
TRAVAGLINI 5,5: Non riesce mai a rendersi pericoloso;
ROSALBA 5,5: Si intestardisce in giocate impossibili;
CIARDI 6: Parte bene, cala fino a scomparire nella ripresa;
D’AMBROSI G. 6,5: Da un suo cross nasce il rigore del 2-0;
D’ALBERTO 6: Entra e prende con personalità le redini della difesa;
FERRACCIOLI 6: Offre il suo contributo alla causa;
POMPEI 5: Nervoso e in concreto.

ULTIME NEWS