Pubblicato il

Definita la macrostruttura del Pincio

CIVITAVECCHIA – Incontro proficuo, per la riorganizzazione della macro struttura del Pincio. Lo comunica il vicesindaco Gino Vinaccia a seguito della riunione avuta oggi con il direttore generale del Comune Simone Giganti e le organizzazioni sindacali. Alle parti sociali è stata illustrata la nuova macrostruttura, che discende direttamente dalla nuova organizzazione dei singoli assessorati, decisa qualche settimana fa dal sindaco Moscherini. Novità significative dalle proposte avanzate: spariscono i dipartimenti che si sono rivelati poco funzionali alle necessità di snellire procedimenti amministrativi e si ritorna alla struttura dei servizi che hanno come riferimenti sovraordinati il direttore generale e per le sue competenze il segretario generale. Ritorna inoltre più significativa la figura del segretario generale, a cui faranno capo l’Ufficio Contratti e l’Ufficio Gare, oltre agli uffici istituzionali della giunta e del consiglio comunale. «Rimane pressoché simile la struttura che fa capo alla direzione generale – fa sapere Gino Vinaccia – mentre il capo di gabinetto del Sindaco sarà strutturato in servizio e coordinato da un dirigente». Aumentano invece i Servizi Comunali che da dieci passano a dodici, ognuno con un dirigente. «La fase successiva a cui sto lavorando insieme al direttore generale – conclude il vicesindaco – sarà la microstruttura di ciascun servizio, con la conseguente dotazione organica e l’individuazione dei contesti per le posizioni organizzative e le alte professionalità».

ULTIME NEWS