Pubblicato il

Degrado nei parchi, pronte le guardie zoofile

VANDALICIVITAVECCHIA – Le guardie zoofile ecologiche si fanno avanti e si mettono a disposizione dell’amministrazione comunale. Anche se sono già impegnate in compiti di prevenzione e repressione per conto del Pincio, le 10 unità attualmente presenti in città hanno preso spunto dai recenti episodi di degrado che si sono verificati al Parco della Resistenza per consigliare all’amministrazione comunale di sfruttare al meglio la loro professionalità. «Quando facciamo opera di vigilanza nei parchi raccogliamo i pareri e le segnalazioni della gente – hanno spiegato – ed effettivamente i cittadini non si sentono sicuri e riscontrano situazioni di degrado. L’altro giorno siamo andati al parco della Resistenza, c’era un gruppo di rom che stava bivaccando. Abbiamo cercato di allontanarli e di fargli ripulire l’area. Ma servirebbe un controllo costante. Noi siamo a disposizione, potremmo così coadiuvare la vigilanza della Polizia Municipale». Al parco della Resistenza, così come all’ex Uliveto, ci sono strutture fatiscenti. «Si potrebbero utilizzare per farci delle nostre postazioni – hanno aggiunto – potrebbe essere già un buon deterrente e ci permetterebbe di mettere in atto un miglior controllo. D’altronde siamo tutte persone qualificate, preparate e tra i nostri compiti c’è proprio quello della vigilanza. Si potrebbe iniziare da qui».

ULTIME NEWS