Pubblicato il

Escursioni ed itinerari tra le ‘‘civiltà tarquiniesi’’

di MATTEO MARINARO

TARQUINIA – Una visione storica dello splendido patrimonio archeologico-naturalistico dell’antica città di Tarquinia nella sua evoluzione, dalla grande testimonianza della civiltà etrusca fino a quella medioevale, passando per la presenza romana. Questa l’idea alla base dell’iniziativa che prende il nome di “Tarquinia – Civiltà sovrapposte”, organizzata da l’Università Agraria di Tarquinia, con il patrocinio della Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale e il Comune in programma fino al mese di giugno. L’idea, farà parte inoltre di un progetto più ampio, che attraverso la creazione di diversi itinerari porterà alla realizzazione, alla valorizzazione e alla tutela del sito dell’antica Tarquinia e del suo territorio denominato “Ager Tarquiniesis”. Le altre escursioni organizzate dall’Ente, grazie alla disponibilità ed all’impegno di un gruppo di giovani archeologi di Tarquinia, riguarderanno la Civita e la chiesa rupestre di S. Restituta nei prossimi mesi con il seguente calendario: Domenica 20 aprile – Pianoro della Civita – Itinerari archeologici tra i resti dell’antica città. Gli edifici sacri, civili e le fortificazioni per rivivere la quotidianità in età etrusco-romana. Domenica 11 maggio – Pianoro della Civita – Itinerari archeologici tra i resti dell’antica città. Gli edifici sacri, civili e le fortificazioni per rivivere la quotidianità in età etrusco-romana. Domenica 8 giugno – S. Restituta – Alla scoperta della chiesa rupestre situata alle pendici meridionali del pianoro della Civita.

ULTIME NEWS