Pubblicato il

Farini rompe con il Dlf: ''Non mi divertivo più…''

ANTONIOCIVITAVECCHIA – E’ finita la storia d’amore tra Antonio Farini ed il Dlf. E’ durato poco meno di un triennio il legame tra il popolare talent scout ed il club biancoverde. E’ stato lo stesso Farini ad ufficializzare l’addio: «Non mi diverto più – ha confessato – ed allora lascio. Sono arrivato al punto che trovo necessario avere gli stimoli giusti ed avere la possibilità di lavorare nelle condizionali ideali e quindi se vengono a mancare questi presupposti non ha senso continuare». Nelle parole di Antonio Farini traspare l’amarezza di una progetto fallito, ma non il senso del tempo sprecato: «Non ho alcuna intenzione di sollevare polveroni – aggiunge – abbiamo tentato con il mio gruppo di lavoro di fare del nostro meglio, ma poi davanti a determinate situazioni ci siamo visti impossibilitati nel proseguire». La rottura è comunque ‘‘bipartisan’’ visto che nelle scorse settimane anche Umberto Bramucci, il responsabile del calcio dei ‘‘ferrovieri’’ aveva confidato ai suoi collaboratori più stretti la sua volontà di dare una nuova impronta alla linea verde del Dlf al punto di mettersi a caccia di nuove figure alle quali affidare il timone della linea verde. Sembra infatti improbabile che anche Pino De Fazi prosegua la sua avventura al Dlf ed anzi il suo nome circola da tempo affiancato ad un altro club del comprensorio.
Tornando a Farini, interrotta l’avventura civitavecchiese, sul futuro è sibillino: «Non ho altri contatti, ma ripeto accetterei di rimettermi in gioco solo se cio fossero le condizioni per divertirmi e fare bene. Per il futuro? Intanto resto legato all’Empoli per il quale insieme a De Fazi faccio parte dello staff che organizza lo stage in programma a Norma (Latina, ndr)». Un raduno, riservato ai nati tra il ‘94 ed il ‘99, che si svolgerà tra il 22 giugno al 5 luglio sotto la guida di tecnici qualificati come Ettore Donati (allenatore della Primavera) e l’ex professionista Gioovanni Martuscello. Per le informazioni e le iscrizioni è possibile contattare i numeri telefonici 329.6136407, 338.8986160 oppure inviare un fax allo 0766.533717.

ULTIME NEWS