Pubblicato il

Fiumicino, s'insedia il nuovo consiglio comunale

Canapini: “La mia giunta è il giusto equilibrio tra esperienza e rinnovamento''

Canapini: “La mia giunta è il giusto equilibrio tra esperienza e rinnovamento''

CANAPINIFIUMICINO – Si insedierà domani pomeriggio il nuovo consiglio comunale di Fiumicino. La prima convocazione, nell’aula Giovanni Paolo II, dovrebbe avere al centro l’annuncio della formazione della giunta, guidata dal rieletto sindaco di centrodestra Mario Canapini. Fino ad oggi non è stata ancora annunciata la nuova squadra di governo nonostante si siano succeduti, da circa dieci giorni, incontri tra le formazioni che sostengono la maggioranza (Pdl, Udc e La Rosa Bianca) per sciogliere gli ultimi dubbi. A ciò guardano, per subentrare eventualmente in consiglio, anche i primi non eletti, nelle varie liste, in caso alcuni consiglieri vadano a far parte della giunta. Canapini è sostenuto da una maggioranza ampia, con 13 consiglieri Pdl, 3 Udc, 2 Rosa Bianca, con l’appoggio anche del gruppo indipendente formato dai tre eletti nel Pd, usciti dalla coalizione del centrosinistra. L’opposizione conta su 4 consiglieri del Pd, 2 della Sinistra Arcolbaleno (compreso Giancarlo Bozzetto, il candidato sindaco del centrosinistra sconfitto), 2 della lista civica Noi Insieme ed uno della Lista per Bozzetto Sindaco. Al consiglio che si terrà domani alle 16 saranno ufficializzati i 30 neo eletti all’assemblea municipale. All’ordine del giorno, oltre alla convalida del primo cittadino e dei consiglieri eletti è previsto anche il giuramento del sindaco con l’approvazione delle linee programmatiche di governo dell’Ente. Si procederà anche all’elezione del presidente e dei vicepresidenti del consiglio comunale oltre alla commissione elettorale.
Dopo una lunga trattativa alla fine il primo cittadino ha deciso: presenterà alla città gli assessori ai quali delegherà dei dipartimenti specifici che sono i seguenti:
Edilizia, Mobilità e Trasporti – Luigi Boccaccini (Pdl)
Ambiente, Litorale e Vice Sindaco – Pasquale Proietti (Pdl)
Sanità e Politiche Sociali – Vincenzo D’Intino (Pdl)
Cultura, Scuola e Attività Formative – Gino Percoco (Pdl)
Attività Produttive – Claudio Caldarelli (Pdl)
Personale e Affari Generali – Piero Luca Macaluso (Pdl)
Lavori Pubblici – Antonio Prete (Udc)
Polizia Municipale, Sicurezza e Protezione civile – Giancarlo Petrarca (Udc)
Bilancio, Programmazione e Patrimonio – Massimiliano Terzigni (Libertà e Solidarietà)
Urbanistica – Mario Russo (Gruppo indipendente)
“Sono soddisfatto – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Mario Canapini – perchè esattamente nei tempi previsti, sono riuscito a formare una squadra di persone rappresentative di tutte le realtà del nostro territorio. Il criterio della mia scelta è stato quello di un giusto equilibrio tra esperienza e rinnovamento della classe dirigente politica locale. Ora – conclude il sindaco – possiamo finalmente proseguire nel nostro lavoro”

ULTIME NEWS