Pubblicato il

Forcella guida il Corneto al titolo provinciale contro il ''suo'' Dlf

CALCIOdi RICKY CARLANTONI

CIVITAVECCHIA – «Questa è la vittoria di un gruppo straordinario, cresciuto fra mille difficoltà e amalgamato pian paino con il tempo». Non sta nella pelle l’allenatore del Corneto Tarquinia Piero Forcella al termine della vittoria sul Dopolavoro Ferroviario che ha permesso alla sua squadra di conquistare il campionato Giovanissimi Provinciali proprio nell’ultima giornata. Per arrivare al successo al Corneto sarebbe bastato un pareggio che avrebbe mantenuto le distanza con i “ferrovieri”, ma dopo i primi minuti del secondo tempo il Corneto conduceva per 2 a 0 in virtù delle reti di Rosati e Menci. Poi la reazione dei padroni di casa, che riaprivano la contesa grazie ad un rigore ed una punizione trasformate entrambe da Campari. «Il rigore c’era, anche se il fallo è stato involontario – racconta ancora Forcella – ma anche sul 2 a 2 non ho avuto paura». Ed anche se ne avesse avuta, sarebbe durata il lasso di tempo di solo cinque minuti, quando Menci approfittando di un errore della difesa biancoverde gonfiava la rete liberando le ansie dei numerosi supporters rossoblu accorsi a viale Baccelli. Per mister De Gaetano, invece, qualche rimpianto. «Credo che la partita sia stata equilibrata ma loro sono stati bravi a concretizzare le loro occasioni. Rimpianti? Il calcio è questo, oggi abbiamo realizzato un calcio di rigore ininfluente, all’andata ne abbiamo fallito uno negli ultimi minuti che poteva permetterci di affrontare questo match con maggiore tranquillità. Ma non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi». Tra l’emergente De Gaetano e la ‘‘vecchia volpe’’ Forcella il duello è andato a quest’ultimo, ma entrambe le formazioni sono uscite tra gli applausi in un Dlf gremito anche per la splendida stagione disputata. Due formazioni che hanno fatto il vuoto nel girone e che hanno fatto campionato a sè, palesando di gara in gra la propria superiorità. Ora il Corneto può mettere la ciliegina sulla torta nei play off per il titolo provinciale che cominciano sabato con la sfida esterna con il Pianoscarano nel mini-girone che comprende anche la Virtus Pilastro. Comincia una nuova avventura per i rossoblu, che vogliono ancora stupire.

 

TABELLINO:

 

DLF: Ferraccioli, Sannino, Brogi, Cherchi, D’Alberto, Campari, D’Ambrosi G, Ruggeri, D’Ambrosi L, Rosalba, Ciardi, Simonante, Verde, De Giovanni, Costantini, Pompei, Travaglini. All. De Gaetano.

CORNETO: Biagioni, Cozzolino, Celli, Forieri, Barucca, Arcorace, Giamundo, Fulvi, Rosati, Menci, Fiengo, Terzini, Ciurldini, Dottori, Lodi, Iacomino, Olivieri.All. Forcella. 

Marcatori: 8’pt Rosati, 7’st e 25’st Menci, 15’st (rig) e 20’st Campari.

Note: Espulsi Costantini e Arcorace per reciproche scorrettezze. Ammoniti D’Ambrosi L. e Rosalba.

ULTIME NEWS