Pubblicato il

Fs, i sindacati si appellano al ministro Bianchi

CIVITAVECCHIA – Lo avevano promesso e così hanno fatto. Dopo gli esiti della audizione in Regione dell’altra mattina, alla commissione trasporti presieduta da Enrico Luciani, i sindacati hanno inviato una nota al Ministro dei trasporti Alessandro Bianchi, e per conoscenza all’assessore regionale Dalia, affinché convochi al più presto gli amministratori delegati di Rfi e Trenitalia, oltre al presidente di Ferservizi, per chiarire quale è realmente l’impegno delle ferrovie sul territorio. Nonostante il rinvio del blocco del servizio merci tra Civitavecchia e Golfo Aranci, non è ancora certa la volontà delle ferrovie e la questione rimane difficile, come dimostra ad esempio la situazione critica della stazione che, tra qualche mese, sarà completamente invasa da croceristi. Milioni di persone che si aggiungeranno al traffico dei pendolari. Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Orsa e Ugl chiedono quindi un intervento immediato del ministro Bianchi per sollecitare urgentemente un incontro con le ferrovie.

ULTIME NEWS