Pubblicato il

Fuga di gas, paura allo stadio del nuoto

Situazione pericolosa nel perimetro della struttura causata dalla rottura di un tubo durante i lavori di ristrutturazione

Situazione pericolosa nel perimetro della struttura causata dalla rottura di un tubo durante i lavori di ristrutturazione

CIVITAVECCHIA – Fuga di gas nel perimetro dello stadio del nuoto. E’ accaduto alle 16,30 di oggi, quando alcuni presenti hanno dato l’allarme, dopo aver avvertito una forte puzza di gas proveniente dallo stabile. Immediato l’arrivo dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto immediatamente ad evacuare l’edificio, compreso l’impianto sportivo, all’interno del quale si trovano al momento numerosi partecipanti ai corsi di nuoto. Momenti di tensione, considerata la difficoltà di intercettare la provenienza della perdita, mentre le esalazioni hanno raggiunto anche il palazzetto tramite gli areatori esterni. Sul posto anche una squadra di tecnici dell’Italgas, che insieme ai pompieri ha scoperto che la fuga di FUGAgas proveniva dalla zona perimetrale della struttura, a causa del danneggiamento di un tubo del gas da parte della ditta che sta eseguendo alcuni lavori di ristrutturazione. Una nuova valvola ha riportato la situazione alla normalità.

ULTIME NEWS