Pubblicato il

Fugge ad un posto di blocco sull'Aurelia: arrestato albanese

MONTALTO DI CASTRO – I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tuscania, mentre svolgevano un servizio per il controllo alla circolazione stradale sulla SS Aurelia, hanno intimato l’alt ad un fuoristrada che sopraggiungeva a forte velocità con direzione di marcia Grosseto-Civitavecchia. Invece di fermarsi, il guidatore ha accelerato, forzando il posto di controllo e tentando di investire uno dei carabinieri. L’equipaggio dell’autoradio si è subito attivato per l’inseguimento del mezzo che, dopo circa 800 metri, è stato ritrovato abbandonato al centro della corsia di marcia, mentre gli occupanti si erano dati repentinamente alla fuga. L’inseguimento da parte dei carabinieri è proseguito nelle campagne circostanti, fino a quando sono riusciti a bloccare uno dei due fuggitivi, un albanese di 25 anni domiciliato in Roma. Le immediate indagini appuravano che il Suv era stato rubato a Romalo scorso mese di aprile e che all’interno del fuoristrada era nascosto materiale vario, provento di furto, denaro contante per  400euro, una carta di identità rubata la notte precedente all’interno dell’abitazione di una 65enne di Montalto di Castro, nonché numerosi strumenti atti allo scasso. Il cittadino albanese è stato arrestato per furto aggravato e ricettazione e quindi recluso presso la casa circondariale di Civitavecchia.

ULTIME NEWS