Pubblicato il

Gatti e Bonomi: «Questa è un’amministrazione che non dialoga e non conosce la democrazia»

ROBERTOCIVITAVECCHIA – Roberto Bonomi e Alessio Gatti prendono le difese delle parti sociali nella querelle con in Sindaco. «Moscherini crede di poter gestire la macchina comunale in forma privatistica – ha dichiarato Gatti (Pd) – trattando in modo colorito non solo i sindacati ma anche i consiglieri comunali e tutti coloro che non la pensano come lui». Accusa l’Amministrazione comunale di non rispettare gli accordi: «Un’inerzia organica alla sua linea politica». Descrive quindi una situazione anomala, parlando di dipendenti comunali che avrebbero paura di parlare di problemi individuali e collettivi interni al Pincio, anticipando un intervento unitario dell’opposizione. Non meno duro il consigliere di Rifondazione Comunista: «Un’Amministrazione di scarso ALESSIOspessore – ha riferito Bonomi – che non dialoga con i sindacati e i lavoratori. Esiste un grave problema di metodo – ha proseguito – che viaggia di pari passo con quello politico. Basti pensare – ha concluso – alle commissioni che non si convocano da tempo e alla mancata individuazione del Difensore civico».

ULTIME NEWS