Pubblicato il

Giaretta protagonista alla Giornata Azzurra

CIVITAVECCHIA – Per la prima volta la Giornata Azzurra, la tradizionale manifestazione aerea organizzata ogni anno dall’Aeronautica Militare, si tinge di musica. Domenica all’Aeroporto di Pratica di Mare, nella giornata di festa gratuita e aperta al pubblico, sarà protagonista il cantante-aviatore Enrico Giaretta, in primo piano sui mass media negli ultimi mesi con il suo primo fortunato album intitolato “Sulle ali della musica”, in omaggio alle due passioni dell’artista, la musica e il volo. Giaretta è infatti cantautore e pilota di aerei. Il suo primo, spettacolare videoclip scritto da Silvio Muccino, sulle note del singolo “Tutta la vita in un momento” (diventato un successo internazionale con il titolo “Back in town”), lo vede ai comandi di un Eurofighter insieme al comandante Maurizio Cheli. A rendere possibile la realizzazione del video è stata Alenia Aeronautica. A Pratica di Mare Enrico Giaretta si esibisce oggi, alla vigilia della Giornata Azzurra, in un’anteprima a porte chiuse (solo pianoforte e violino) riservata agli addetti ai lavori. Domani, per la grande festa aerea con pattuglie acrobatiche, Frecce tricolori e velivoli che hanno fatto la storia dell’Aeronautica, Giaretta, cantautore e pianista, sarà accompagnato dalla sua band: Olen Cesari (violino), Marco Rovinelli (batteria), Federico Provvedi (chitarre), Francesco Puglisi (contrabbasso) e, special guest, Andrea Tofanelli (tromba). Dopo le lusinghiere affermazioni di Paolo Conte che ha detto di Enrico Giaretta ” è il mio allievo preferito”, Cesare Romana sulle pagine del quotidiano Il Giornale ha definito l’artista “atipica figura di aviatore e pianista dai trascorsi beethoveniani, proveniente da Latina . Nasce così – ha osservato il critico – una nuova professione, quella del ‘cant-aviatore’, versione aggiornata del mestiere di scrittore-pilota che ebbe tra i suoi alfieri Saint-Exupery e D’Annunzio”. Alla Giornata Azzurra sono attese circa 400mila persone. Tra le autorità saranno presenti, tra gli altri, il ministro della Difesa Ignazio La Russa, il capo di Stato Maggiore della Difesa Vincenzo Camporini e quello dell’Aeronautica Daniele Tei. Interverranno le pattuglie acrobatiche francese, spagnola, polacca, oltre ai più moderni velivoli militari in servizio presso diverse forze aeree del mondo, che daranno vita ad una manifestazione aerea ricca di contenuti tecnici e operativi e di spettacolo.

ULTIME NEWS