Pubblicato il

Giovanissimi: Il Civitavecchia di Rocchetti dilaga

di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA – E’ iniziato con una vittoria dilagante l’avventura dei giovanissimi del Civitavecchia di mister Andrea Rocchetti che domenica scorsa hanno debuttato nel campionato provinciale nella tana del Santa Marinella battendo i padroni di casa per 12-0 grazie al poker calato dal bomber Branco, dalle doppiette di Feuli, Borgna e Mariani e ai sigilli di Intragna e della new entry Petrini. «Lo scorso anno abbiamo steccato il match contro il Santa Marinella e quella caduta non ci ha permesso di vincere il campionato – ha sottolineato il Dg Marcoaldi – quindi i ragazzi hanno messo l’anima per iniziare al meglio il campionato. Lo scorso anno questa squadra ci ha dato tante soddisfazioni e alla rosa della passata stagione abbiamo innestato il laterale sinistro Petrini (ex Lazio) e la punta Scalamandrè (ex San Pio); poi abbaimo portato in squadra anche due 95 molto validi cioè Vincenzi e Civero. Siamo nello stesso girone dell’Urbe Tevere e siamo certi che saranno loro i vincitori per cui il nostro obiettivo è di finire tra le prime tre della classifica. Siamo molto fiduciosi sia perchè riponiamo tanta fiducia nel tecnico Rocchetti e nel suo aiuto Simonante e poi perchè i ragazzi sono volenterosi e sempre molto seri e impegnati». Nella seconda di campionato in programma domenica alle 9 a Civitavecchia i pupilli di patron Vespignani si troveranno di fronte in un ostico scontro diretto la compagine più temuta del girone, cioè l’Urbe Tevere, che tutti danno come favorita per la vittoria. «Una partita così difficile sarebbe stato meglio averla più in là nella stagione quando la condizione della squadra era al top – ha sottolineato mister Andrea Rocchetti – comunque ci stiamo preparando e speriamo di non sfigurare». In campo: Calvia (dal 1’ st Tassarotti), Petrini, Santori (dal 1’ st Cozzolino), Scognamiglio (dal 1’ st Marcoaldi), Feuli, Milgionico, Borgna (dal 1’ st Petronilli), Cherubini, Mariani, Intragna e Branco.

ULTIME NEWS