Pubblicato il

Gli allievi del Santa Marinella fanno perdere l'imbattibilità al Pomezia e sognano

SANTA MARINELLA  – Comincia nel migliore dei modi l’avventura degli allievi del Santa Marinella nei play off del campionato degli allievi provinciali (classe 91-92). La formazione guidata da Giuseppe Grosselli dopo aver dominato il proprio girone e assicurato ai rossoblu i regionali per la prossima stagione, ha iniziato le sfide per il titolo provinciale con una bella vittoria ai danni del quotato Pomezia, che ha perso proprio in questa partita l’imbattibilità stagionale. Il Santa Marinella si è imposto 2-1 a via delle Colonie grazie ai gol di Donati e Siani al termine di una gara molto combattuta. «Siamo stati bravi – racconta il mister – a tenere sempre in mano le redini del match e dopo esserci portati sul 2-0 a tamponare la reazione degli ospiti”. Le prossime tappe verso il titolo prevedono la sfida in trasferta con l’Almas e poi il confronto interno con l’Ardappio: «Veniamo da una stagione molto intensa – spiega il popolare “Calcinaccio” – ma oltre alla stanchezza dobbiamo fronteggiare anche gli impegni lavorativi e scolastici dei ragazzi. Comunque sotto ottimista soprattutto per quello che abbiamo fatto vedere in campionato». I rossoblu si sono infatti aggiudicati il girone H con 53 punti (17 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte realizzando 49 reti ed incassandone appena 17 con una difesa veramente di ferro, ma un attacco pungente dove Roberto Grosselli con 13 centri è stato il più prolifico del gruppo.
La rosa: Andrea Sanfilippo, Vasile Turnea, Marco Viscarelli, Gianmarco Appolloni, Federico Iachini, Davide e Giulio Manuelli, Alessio Mereu, Mirko Morra, Andrea Piccini, Daniele Romitelli, Alessio Angeletti, Filippo Bassetti, Mateusz Budzinsky, Enzo Ciccone, Jonathan Cardona, Luigi Dell’Ovo, Alessio Donati, Valentino Ferro, Niccolò Fratarcangeli, Mirko Mancin, Simone Marchegiani, Pierpaolo Pieri, Roberto Brutti, Manuel Fiorentino, Roberto Grosselli, Omar Olivieri, Massimo Sarro, Emanuele Siani, David Segovia.

ULTIME NEWS