Pubblicato il

Gorla: "Roma stabilizzerà i Vigili"

ELEONORACIVITAVECCHIA – La delegata sindacale del Sulpm, Eleonora Gorla, interviene all’indomani del licenziamento degli ultimi due vigili urbani precari, tracciando un parallelismo tra il Comune di Roma e quello di Civitavecchia. «Nella capitale – ha spiegato la Gorla – il sindaco Alemanno si impegna con un accordo del 6 agosto a stabilizzare gli ulteriori 500 vigili precari assunti da Veltroni nel dicembre del 2006, quindi con solo 25 mesi di lavoro continuativo alla data del 31 dicembre 2008 in attesa di poterli stabilizzare nel nuovo piano assunzionale. Mentre il sindaco Moscherini – prosegue la nota – consuma la propria vendetta nei confronti di chi ha osato manifestare in difesa del posto di lavoro, colpisce l’assordante silenzio della giunta». Conclude affermando che l’Amministrazione comunale di Civitavecchia, interpretando con zelo burocratico la giungla normativa relativa alla stabilizzazione del personale precario, avrebbe smembrato ulteriormente il Corpo di Polizia Municipale.

ULTIME NEWS