Pubblicato il

Il sogno di Lorena rivive con i "Whitest"

CIVITAVECCHIA – “Canta e cammina”. Con questa esortazione di S. Agostino il gruppo gospel “Whitest di Lorena Scaccia” è pronto a tornare alla ribalta. La formazione musicale, nata nel 2005 per volere dell’indimenticata artista civitavecchiese scomparsa prematuramente, dopo un periodo di smarrimento e con l’ausilio del marito della cantante Angelo Lucignani, è pronta per ripartire con il progetto iniziato dalla fondatrice. Sabato prossimo, presso la chiesa di San Giuseppe di Santa Marinella, i “Whitest’’ si esibiranno in un concerto molto speciale. La giovane Lorena infatti, pochi giorni prima di morire, aveva preso un impegno per un’esibizione nella settimana successiva alla Pasqua in sostegno dell’Adamo, l’associazione civitavecchiese che fornisce assistenza domiciliare ai malati oncologici. I 12 cantanti saranno perciò chiamati a tenere proprio quel concerto lasciato in eredità. Per l’occasione, si esibirà con i Whitest anche uno dei primi membri del gruppo, il giovanissimo Damiano Borgi, talento emergente recentemente entrato nel cast della nuova opera di Riccardo Cocciante ‘‘Giulietta e Romeo’’ nel ruolo di Benvolio.
Mat. Mar.

ULTIME NEWS