Pubblicato il

Investì una vigilessa, Aurino a giudizio

TRIBUNALECIVITAVECCHIA – Prenderà il via il prossimo 25 febbraio il processo a carico del 32enne Pietro Aurino, denunciato ad aprile scorso dalla Polizia Municipale per aver aggredito ed investito con la propria auto una vigilessa che lo aveva appena multato all’uscita del porto: dovrà rispondere di lesioni volontarie, minacce a pubblico ufficiale ed omissione di soccorso. Questa la decisione del gup Giovanni Giorgianni che questa mattina, in udienza, ha accolto la richiesta di rinvio a giudizio del pm, dott. Deodato, respingendo quella di non luogo a procedere degli avvocati di Aurino, Francesca Maruccio e Claudia Trippanera. Aurino, arrestato anche per l’operazione antimafia Nerone, non era comunque in aula ieri.

ULTIME NEWS