Pubblicato il

Isa Danieli conquista il Traiano

CIVITAVECCHIA – Tre ore di spettacolo, tante poltrone vuote, anche quelle degli abbonati, ma alla fine gli applausi sinceri hanno salutato la compagnia che ieri sera, al Teatro Traiano, ha portato in scena “Madre Coraggio” di Bertolt Brecht. In una suggestiva ed efficace scena mobile, con una grande strada in salita con selciato sconnesso ed anticato si sono mossi i diversi personaggi, prima fra tutti la grande attrice Isa Danieli, Anna Fierling, che trascinava il suo carro di cianfrusaglie da un campo all’altro, alla ricerca di piccoli guadagni, seguita dai suoi tre figli. Figli che Madre Coraggio vorrebbe tener fuori dalla guerra, ma non può fare a meno di sacrificarli o comprometterli. «In fondo – lo dice anche il brigadiere nella prima scena – è impossibile pensare di poter vivere della guerra, senza pagarle gli interessi». E così Schweizerkas, il figlio buono e onesto, per troppa onestà, si fa uccidere da un sergente disonesto. Eilif viene arruolato e poi è processato e ucciso come criminale per le azioni commesse in guerra. Infine Kattrin, la figlia muta, che sente di essere un grave peso per la madre, muore per salvare la città e fermare la guerra. Arriva il giorno, quindi, che a Madre Coraggio non resta più niente da vendere e nessuno ha soldi per comprare ma Madre Coraggio ISAcontinua il suo viaggio con l’ostinazione della povertà. La forza d’animo e il coraggio non l’abbandonano mai e trova così una ragione di vita, nonostante la perdita dei figli e lo sfacelo della guerra. Intanto è in corso, al botteghino del Teatro Traiano, le prevendita dei biglietti per lo spettacolo ‘‘Omaggio a Ginger e Fred’’ con Raffaele Paganini che andrà in scena sabato 9 alle 21 e domenica 10 febbraio alle 17.30.

ULTIME NEWS