Pubblicato il

Italiano ruba a casa di un cittadino romeno: arrestato dai Cc

CERVETERI – I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia nel corso di servizio di controllo del territorio hanno arrestato G.P. responsabile dei reati di tentata rapina aggravata e lesioni personali. I carabinieri della stazione di Torrimpietra hanno arrestato G.P., cervetrano di 44 anni, il quale, dopo essersi introdotto all’interno di un’abitazione, veniva sorpreso dal proprietario di nazionalità romena, mentre stava rovistando nei cassetti della camera da letto. G.P., vistosi allo scoperto, per garantire la propria fuga si scagliava contro il malcapitato e lo aggrediva con pugni, cagionandogli ferite giudicate guaribili in 7 giorni. Il proprietario stesso richiedeva immediatamente l’intervento dei carabinieri che, prontamente intervenuti iniziavano subito le ricerche sulla base delle informazioni raccolte e della descrizione del soggetto fornita dal richiedente. Infatti, dopo una breve ricerca, G.P. veniva rintracciato nella zona della citata abitazione mentre stava scappando a piedi. Per G.P. sono scattate le manette ed è stato associato presso il carcere di Borgata Aurelia di Civitavecchia, a disposizione dell’autorità giudiziaria, per rispondere del reato di tentata rapina aggravata e lesioni personali.

ULTIME NEWS