Pubblicato il

Juniores regionali, Nicolucci al Civitavecchia: "Avanti con questo piglio"

di CARLO GATTAVILLA

Nel campionato juniores regionale, il week end appena passato si è rilevato prolifico per le compagini del nostro comprensorio. La capolista Ladispoli guidata dal civitavecchiese Livio Valle ha incamerato altri tre punti allungando di fatto la serie positiva di risultati. E l’Olimpia battistrada è rimasta a secco, sconfitta in trasferta. Il Civitavecchia di Lelio Petronilli, dal canto suo, ha diviso la posta con il Tor De’ Cenci. Una gara difficilissima, portata in porto dai nerazzurri nella maniera migliore: uscire a testa alta, è capitato di rado in questa stagione. A uscire allo scoperto è il direttore sportivo. «Abbiamo giocato davvero molto bene – attacca Marcello Nicolucci – loro sono scesi in campo convinti di far di noi un sol boccone e invece hanno trovato pane per i loro denti. I ragazzi si sono mossi molto bene, soprattutto nel reparto difensivo andando a chiudere ogni varco. Morale alto? Certo, dopo una gara così come non avercelo. In questo momento è un toccasana per noi». Si parla del prossimo avversario. Sabato il calendario regala il Tuscania, fanalino di coda del girone. «Dovremmo fare punti, in ogni caso – conclude Nicolucci – sarà importante l’approccio mentale della squadra che non dovrà entrare in campo con la mentalità di aver già vinto la gara contro un avversario che quest’anno non ha incamerato nemmeno un punto. Il mister di sicuro non vorrà distrazioni. Tre punti sono sul piatto d’argento ma per prenderli ci vorrà un Civitavecchia vestito di tanta umiltà».
Si chiude con il Santa Marinella. I ragazzi di Vincenzo Stivale portano a casa tre punti importanti per la classifica. «E’ stata una buona gara – sostiene il tecnico rossoblu – giocata e amministrata bene. Abbiamo concesso qualcosa ma nulla di importante». Il prossimo impegno sarà con il tor De’ Cenci. “Sarà un test importantissimo per noi – conclude Stivale – anche se sarà un match alla nostra portata».

ULTIME NEWS