Pubblicato il

La Fondazione CARICIV a sostegno degli anziani con l'artigianato

di VIVIANA SERRA

 

CIVITAVECCHIA – Un “Corso per la lavorazione del cuoio” è questo il nome dell’ultima iniziativa rivolta alle persone meno giovani, finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Il corso di artigianato è stato promosso dall’Associazione Anziani con l’hobby del modellismo di Tarquinia. Il progetto prevede che all’interno della sede dell’Associazione in via Umberto, 1, in Tarquinia, si svolgano delle lezioni, di due ore settimanali, per l’insegnamento della lavorazione del cuoio. Gli anziani che frequenteranno il corso finanziato dalla Fondazione CARICIV avranno la possibilità di imparare a lavorare il cuoio, le borse, cornici, cinture ed addirittura paralumi.

Tra gli insegnamenti la ” Pirografia”, tenuta dall’insegnante, Mario Riccini, ossia la tecnica con la quale si disegna con una penna incandescente il cuoio appena lavorato.  -” La Fondazione CARICIV vuole essere vicino agli anziani e alle loro esigenze. Il Progetto vuole prestare assistenza e sostegno agli anziani “- dichiara il Presidente della Fondazione, l’Avv. Vincenzo Cacciaglia. -“Questa iniziativa permette anche agli anziani frequentattori del corso di insegnare a loro volta le tecniche apprese a persona più giovani e quindi sentrsi d’aiuto per il prossimo”-ha proseguito il Presidente Cacciaglia.  Entusiasta del finanziamento ottenuto dalla Fondazione il Presidente dell’Associazione Anziani con l’hobby del modellismo di Tarquinia, Marco Merlini. -” un progetto cretivo ed originale, che coinvolge gli anziani e li coinvolge nel sociale”- ha dichiarato nel corsod della presentazione del Progetto rivolto agli anziani  il Dottor, Enrico Iengo, Coordinatore sanità e salute pubblica della Fondazione Cassa di Risparmio. 

ULTIME NEWS