Pubblicato il

La nave della legalità anche quest'anno salpa da Civitavecchia

Giovedì in porto centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia. Si imbarcheranno per Palermo dove saranno commemorati Falcone e Borsellino. Interventi di Grasso, Marrazzo, Ciani, Moscherini

Giovedì in porto centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia. Si imbarcheranno per Palermo dove saranno commemorati Falcone e Borsellino. Interventi di Grasso, Marrazzo, Ciani, Moscherini

NAVECIVITAVECCHIA – Anche quest’anno, il 22 maggio, il porto di Civitavecchia ospiterà ragazzi provenienti dalle scuole di tutta Italia per la partenza della nave della legalità, diretta a Palermo dove il 23 maggio, 16 anni dopo la strage di Capaci, saranno commemorati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
La manifestazione è organizzata dalla Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone” e dal Ministero della Pubblica Istruzione, in collaborazione con l’Autorità Portuale e la Regione Lazio. I ragazzi arriveranno dalle 12 di giovedì prossimo presso le banchine 6 e 7 del porto (di fronte al Forte Michelangelo). Alle 17 avrà luogo la cerimonia di saluto, con interventi di Raffaele Aiello (Direttore Generale Snav), Fabio Ciani (Presidente Autorità Portuale), Giovanni Moscherini (Sindaco di Civitavecchia), Roberto Uboldi (Direttore Generale Min. Pubblica Istruzione, Università e Ricerca), Piero Marrazzo (Presidente della Regione Lazio). Concluderà Pietro Grasso, Procuratore Nazionale Antimafia e rappresentante della Fondazione Falcone. Seguirà il “buon viaggio” del Procuratore dalla nave messa disposizione dalla Snav, che poi partirà per Palermo.

 

<a href=http://www.civonline.it/ricerca.php?IDCategoria=&amp

ULTIME NEWS