Pubblicato il

La senatrice Mancuso in città con il camper dei Circoli della Libertà

CIVITAVECCHIA – Si sono dati appuntamento sabato mattina nei pressi della Compagnia Portuale i sostenitori del Pdl, per affiancare il camper dei Circoli della Libertà, giunto in città con la candidata al Senato, Anna Mancuso, per accelerare i lavori della campagna elettorale, favorendo il contatto con la gente mediante la distribuzione di volantini. Una gioia interrotta quasi subito dagli uomini della Polizia, diretti dal primo dirigente Sergio Quarantelli. Sembrerebbe infatti che uno degli uomini della scorta della Mancuso, in forza ad un’agenzia privata romana, avrebbe parcheggiato la sua Fiat Bravo contromano vicino al camper, esibendo il lampeggiante blu assegnato di norma alle forze dell’ordine. Quarantelli, di passaggio a bordo di una volante, si sarebbe insospettito arrivando a chiedere spiegazioni al diretto interessato. Appurata l’identità dell’uomo della scorta, a lui la polizia ha contestato il reato di usurpazione di titolo ed abuso della credulità popolare, in quanto dai controlli effettuati, sarebbe risultato sprovvisto dell’autorizzazione per l’utilizzo del lampeggiante sull’auto privata. La Mancuso invece avrebbe dichiarato di non avere neppure notato il fatto.

ULTIME NEWS