Pubblicato il

“Cena Ecumenica” un' occasione gastronomica unica organizzata dall' Accademia Italiana della Cucina

DI VIVIANA SERRA

 

CIVITAVECCHIA – Tenetevi pronti ad una degustazione paradisiaca dei prodotti italiani. A tal proposito la “delegazione di Civitavecchia dell’Accademia Italiana della cucina” organizza per giovedì 16 ottobre, la “Cena Ecumenica”. Un evento gastronomico unico nel suo genere, che si presenta con una caratteristica esclusiva, una cena durante la quale tutti gli Accademici e tutte le Delegazioni si trovano spiritualmente uniti in una cena, che si compie nello stesso giorno, in tutto il mondo e nell’arco delle 24 ore.  La Delegazione di Civitavecchia dell’Accademia Italiana della Cucina  è presieduta dal Professor, Massimo Borghetti ed è composta da ben ventidue accademici, unitamente alle altre Delegazioni sparse nel mondo. Il fine è quello di tutelare le tradizioni della cucina italiana, che sono un’Istituzione Culturale della Repubblica Italiana.

E’ un’occasione per sviluppare, attraverso la convivialità, i valori della cucina italiana, la genuinità e l’originalità, ma anche attraverso un menù rappresentativo della tradizione, del territorio e delle tecniche di preparazione. L’argomento della Cena Ecumenica di quest’anno è : “ la cucina della carne di maiale”, e la Delegazione di Civitavecchia, sempre condotta dal Professor, Massimo Borghetti, ormai sul territorio da 24 anni, quest’anno con la collaborazione dell’ Accademica, Gabriella Sarracco, ha organizzato la manifestazione presso il Ristorante “Le Terrazze” Sunbay Park Hotel di Civitavecchia alla quale parteciperanno autorità civili e culturali.

ULTIME NEWS